Il Libro segreto di Jordan Viach – Daniele Garella

(1 recensione del cliente)

20.00

Il primo romanzo storico italiano che parla dei Catari, della loro vita quotidiana, dei loro rituali, del loro Credo.

Avvincente, emozionante, ricco di contenuti, un perfetto affresco storico dell’età medievale.

pag. 381

Descrizione

Il primo romanzo storico al tempo dei Catari!!

Il libro segreto di Jordan Viach è un racconto avvincente e appassionante. Nel XIII secolo il Papato e il Regno di Francia decidono di annientare la Chiesa dei Catari e impossessarsi delle ricche e fertili terre occitane. A tale scopo organizzano due crociate in terre cristiane.

Jordan Viach, un Siddharta medievale, protagonista de Il Libro Segreto, è testimone di questo periodo storico complesso e poco noto. Come poco conosciuta è l’eresia dei Catari. I Catari gnostici cristiani che credevano nella reincarnazione, erano vegetariani, nonviolenti e aperti al sacerdozio femminile; un’eresia che aveva migliaia di adepti in tutta Europa.
Il Libro Segreto di Jordan Viach è un affascinante e preciso affresco storico, che potremo definire “catartico” e “iniziatico”, dove rituali sacri e battaglie, incontri e ritrovamenti, si alternano in una avvincente e toccante trama che coinvolge ed emoziona il lettore. Il Libro Segreto non è un romanzo fantasy, né un thriller, ma è un romanzo di contenuti, e come tale può essere anche definito un romanzo terapeutico.

Daniele Garella, affermato compositore, pianista e scrittore, è un eclettico artista fiorentino che all’amore per le Arti unisce una solida preparazione psicologica, spirituale ed esoterica. La sua musica, presente in più di sessanta compact disc, è distribuita e apprezzata in tutto il mondo; i suoi scritti hanno ricevuto riconoscimenti in vari Premi letterari. Apprezzato studioso di Storia dell’eresia catara, è stato socio del Centre d’Étude Cathares di Carcassonne.

45 Condivisioni

1 recensione per Il Libro segreto di Jordan Viach – Daniele Garella

  1. francesco mossolin

    Tratta da: https://www.librierecensioni.com/recensioni/il-libro-segreto-di-jordan-viach-daniele-garella.html
    Recensione:
    Un romanzo storico di grande fascino, un cammino lungo una vita alla ricerca del proprio posto nel mondo, un racconto di quelle che sono state le credenze e la vita dei catari in un periodo difficile, uomini e donne prede di quella chiesa vorace che non permette nessuna deviazione dal cammino che solo lei può tracciare.
    “Il libro segreto di Jordan Viach”, si legge con genuino interesse, grazie alla scrittura dell’autore, capace di trasportare indietro nel tempo, di far vivere le peripezie del protagonista in modo tangibile. Un fluire ritmato delle parole, un linguaggio estremamente corretto che dispiega in chiave romanzata accurate ricerche storiche, svolte in maniera rigorosa e profonda.
    Del protagonista Jordan seguiamo tutta la vita, dall’infanzia all’età adulta, tra il 1202 e il 1244.
    La sua esistenza sarà scandita da numerosi incontri, da affetti che si perdono ed altri che si trovano, un susseguirsi di avvenimenti nei quali il giovane prima e l’uomo poi si trova coinvolto, come foglia in balia del vento, mentre continua sarà la sua ricerca della pace, di un luogo dove la sua anima possa sbocciare, il suo destino a trovare compimento, perché possa sentirsi finalmente a casa, tra persone a lui congeniali.
    Più volte appare chiaro al lettore il cammino che dovrebbe intraprendere, grazie allo sguardo distaccato di chi vive le esperienze dal di fuori, meno chiaro lo è a Jordan, che si avvicina e si allontana dalla meta proprio come l’onda abbraccia la riva per poi fuggirne via e tornare a lei nuovamente.
    Viaggi, amicizie, nemici, battaglie. Troviamo molto in questo romanzo articolato, ricco delle miserie umane così come di insegnamenti preziosi, che a noi uomini di oggi sembrano assolutamente sensati. Dei catari di parla con dovizia di particolari, riportando in vita coloro che la chiesa ha distrutto perché visti come minaccia alla sua presa sul popolo. Persone che vogliono solo vivere per essere degni della luce, contro uomini che vogliono vivere accumulando potere e ricchezze, prendendo a pretesto Dio per giustificare ogni loro azione, anche le più abominevoli.
    “Il libro segreto di Jordan Viach”, ci racconta un periodo oscuro dello storia, dove tanto sangue fu versato, ennesima testimonianza dell’insensatezza e della malvagia sete di profitto dell’uomo. Un cammino verso l’elevazione nonostante i pesanti fardelli terreni.
    Coinvolgente, avvincente, profondo, con tanti spunti di meditazione, si rivela un romanzo da leggere e da capire, capace di dare tanto a chi si immerge in un libro con la mente e con il cuore.
    (Tatiana Vanini)

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Call Now Button