Skip to content Skip to footer

Preludio, Fuga e Variazione (Op. 18) – C. Franck – Trascrizione per Arpa, Flauto e Violoncello

(1 recensione del cliente)

5,9914,99

5,99
14,99

Descrizione

Preludio, Fuga e Variazione (Op. 18) di C. Franck

Trascrizione per Arpa, Flauto e Violoncello a cura di Yuri Guccione e Giovanna Di Lecce

Preludio, Fuga e Variazione (op. 18) è una composizione per organo scritta tra il 1860 e il 1862 dal compositore francese César Franck (1822-1890) e dedicata al collega e amico Camille Saint-Saëns. Nella presente trascrizione il flauto, come una piccola canna d’organo, ricrea un ponte sonoro, temporale e nostalgico; il violoncello sostiene il Trio proiettandolo in una dimensione sonora di melodica profondità; l’arpa è capace di innovare il “vecchio” timbro organistico e di amalgamare il flauto e il violoncello in una bolla cristallina di puro suono. Tre strumenti che rispettano la tradizione e rinnovano Preludio, Fuga e Variazione ridando nuova luce al capolavoro di Franck.
Yuri Guccione e Giovanna Di Lecce

15 Condivisioni
Average rating
5.00
1 review
5 stars
100%
4 stars
0%
3 stars
0%
2 stars
0%
1 star
0%

1 recensione per Preludio, Fuga e Variazione (Op. 18) – C. Franck – Trascrizione per Arpa, Flauto e Violoncello

  1. Alberto

    Ottima trascrizione, equilibrata, sa mettere in luce un magico brano pensato dal suo autore per l’ organo.

Mostra solo le recensioni in Italiano (1)

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Call Now Button